Poliziesco

The Crow - Il Corvo

Eric Draven, interpretato da Tom Hardy, viene risvegliato dall'oltretomba da un corvo magico, diventando così il vigilante notturno conosciuto come "il Corvo". Con il suo aspetto da scheletro e il volto dipinto di bianco, Eric inizia a dare la caccia ai criminali responsabili della morte di Shelly, trovando una serie di indizi che lo portano a scoprire una rete di corruzione e violenza nella città. Mentre Eric cerca di far luce sulla verità dietro l'omicidio di Shelly, si

Giustizia Privata

Shelton si rivela un genio stratega, capace di orchestrare omicidi e sabotaggi da dietro le sbarre, dimostrando che nessuno è al sicuro dalla sua vendetta. Rice si ritrova così a dover fronteggiare un avversario molto pericoloso, determinato a far pagare a tutti coloro che hanno tradito la sua fiducia. La situazione si fa sempre più tesa, con Shelton che sfida apertamente le autorità e mette in pericolo la vita di innocenti per perseguire il suo obiettivo di far giustizia per la sua famiglia.

Metamorfosi dell'essere

Durante le indagini, Anna e Fiorenzo si rendono conto che dietro i femminicidi si cela un oscuro culto che venera la dea della fertilità e della morte, cercando di riportare in vita un'antica divinità attraverso sacrifici umani. Mentre cercano di fermare il culto e salvare altre possibili vittime, Anna e Fiorenzo si trovano di fronte a una serie di prove che metteranno alla prova le loro capacità investigative e il loro coraggio. Nel corso delle indagini, Anna scopre segreti del suo

I Delinquenti

Durante questa avventura fuori dagli schemi, Morán e Román dovranno affrontare le conseguenze delle loro azioni e mettere in discussione le proprie convinzioni sul mondo e sulla vita. Saranno costretti a riflettere sul significato della libertà e della responsabilità, capendo che le scelte che fanno possono avere conseguenze inaspettate. Il film si snoda tra momenti di tensione e di comicità, mostrando il lato oscuro e surreale della società moderna e dei suoi valori. Con una fotografia

Beverly Hills Cop 4: Axel F

La storia si svolge nuovamente a Beverly Hills, dove Axel Foley, ormai un veterano detective di Detroit, viene chiamato per indagare su un caso che coinvolge il suo vecchio amico Billy Rosewood, ora capo della polizia di Beverly Hills. La trama si concentra su un pericoloso traffico di droga che coinvolge un potente cartello internazionale. Foley scopre che l'organizzazione criminale è guidata da un misterioso capo, che si nasconde dietro le quinte e agisce nell'ombra. Mentre Foley

Lift

Durante il volo, il ladro si imbatte in una serie di imprevisti e ostacoli che mettono a rischio la riuscita del colpo. Inizialmente, il suo obiettivo è quello di entrare nella stiva dell'aereo e rubare i lingotti d'oro in modo discreto. Tuttavia, si rende conto che l'aereo è sorvegliato a vista e i passeggeri sono altamente sospettosi. Mentre cerca di pianificare un nuovo piano, il ladro scopre che uno dei passeggeri è un agente dell'FBI sotto copertura (interpretato da

Adagio

Manuel è un ragazzo affascinante e vivace, ma la sua vita è stata radicalmente sconvolta dopo che sua madre è morta in un incidente d'auto. Rimasto solo con il padre, un uomo anziano e malato di Alzheimer, Manuel si ritrova costretto a prendersi cura di lui. Nonostante il peso delle responsabilità che gravano sulle sue spalle, Manuel cerca di vivere la sua adolescenza come qualsiasi altro ragazzo della sua età. Si incontra con gli amici, va alle feste, si innamora e fa esperienze tipiche